fbpx

A Reggio Calabria la spazzatura fa morire… dal ridere! Un cittadino inscena il proprio funerale con la “Compagnia funebre Giuseppe Falcomatà” [FOTO]

manifesto agenzia funebre giuseppe falcomatà Foto StrettoWeb

Reggio Calabria, nasce l’agenzia funebre Giuseppe Falcomatà. In tutta la città apparsi i manifesti di un cittadino deceduto: “sopraffatto da spazzatura e inciviltà”

L’emergenza spazzatura prosegue a Reggio Calabria ormai da un anno e mezzo, i cittadini sono ormai disperati, ma c’è anche chi ormai la prende a ridere. E’ infatti molto ironica, quanto geniale, l’iniziativa di Giuliano Bellè, che ha affisso in molti punti della città il manifesto per annunciare la sua morte, con la “speciale” partecipazione delle “Compagnie Funebri Giuseppe Falcomatà”. “E’ tristemente deceduto Giuliano Bellè – si legge nel testo dell’ironico necrologio – . Sopraffatto da una città immersa dalla spazzatura, sporcizia, buche e inciviltà, che è inesorabilmente destinata e lasciata crollare dai cittadini tutti, per la totale mancanza di orgoglio e cura. Vince infine la malata presunzione di vivere in un luogo piacevole e all’avanguardia con l’inesistente vergogna all’enorme degrado urbanistico dove progresso e evoluzione hanno completamente cessato di esistere. Gli scappati tutti ne danno il triste addio insieme ai pochi speranzosi illusi locali. I funerali, in ottemperanza alle normative vigenti, e una messa in suffragio non verranno celebrati”. I manifesti sono stati notati già da molti cittadini, in quanto affissi proprio negli appositi spazi mortuari. L’iniziativa è destinata a fare il giro della città, e non solo. Chissà che dopo questa trovata il problema riesca a diventare di interesse nazionale, così da poter essere entrare in soccorso di istituzioni comunali e regionali.