fbpx

Paralimpiadi di Tokyo, fantastica Assunta Legnante: argento nel lancio del disco dietro un’incredibile Zhang

Assunta Legnante Foto di Fernando Mascanzoni / Ansa

Assunta Legnante vince la medaglia d’argento nel lancio del disco: l’azzurra, specialista nel getto del peso, cambia disciplina ma si conferma un’atleta straordinaria. Oro per la cinese Zhang che ha migliorato il suo stesso record del mondo

Assunta Legnante si conferma un’atleta straordinaria. La pesista e discobola napoletana si portata a casa la medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Tokyo nel lancio del disco, pur essendo una specialista d’èlite nel getto del peso, disciplina nella quale ha vinto l’oro nelle ultime due edizioni delle Paralimpiadi. Questa volta Assunta Legnante si è voluta misurare in un’altra disciplina, chiudendo in seconda posizione con uno strepitoso 40.25. Davanti a lei solo l’inarrivabile Liangmin Zhang che ha migliorato di 42 centimetri il suo stesso record del mondo toccando i 40.83.