fbpx

Quarantena per Zingaretti dopo la positività della moglie: sono entrambi vaccinati ma per l’ex segretario del Pd è il terzo isolamento

zingaretti consultazioni Foto di Alessandro Di Meo / Ansa

Nicola Zingaretti, che era risultato positivo al Covid nel mese di marzo 2020 e ne era guarito senza grandi conseguenze dopo pochi giorni, è di nuovo in isolamento a causa del virus

Nuovo isolamento per l’ex segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, il quale era risultato positivo al Covid nel marzo 2020 e ne era guarito senza grandi conseguenze. Questa volta ad essere risultata positiva è la moglie del presidente del Lazio, Cristina, che si è infettata nonostante abbia ricevuto la doppia dose vaccino. Per il Governatore del Lazio è la terza quarantena da inizio pandemia. La prima fu quella di marzo, la seconda lo scorso aprile, quando il virus contagiò un componente del suo staff. Il presidente dovrà ora restare in quarantena per altri 3 giorni.