fbpx

Messina, inaugurata la mostra permanente della Vara e dei Giganti: il plauso dei Consiglieri Cacciotto e Gioveni

L’iniziativa potrebbe creare un centro di attrazione per cittadini e turisti non indifferente

I consiglieri di Fratelli d’Italia, Alessandro Cacciotto (Terza Municipalità) e Libero Gioveni (consiglio comunale) plaudono all’iniziativa dell’Assessore alla cultura e turismo Enzo Caruso e riguardante la mostra permanente della Vara e dei Giganti che sarà inaugurata oggi al palacultura, ma auspicano che quanto prima si realizzi anche il museo delle macchine festive: “mentre infatti l’intento della c.d. esposizione permanente della Vara e dei Giganti sarebbe quello di realizzare un luogo ove poter raccontare in modo stabile la secolare processione della Vara e la storia dei Giganti Mata e Grifone, attraverso un percorso tematico e documentate, il museo delle macchine festive sarebbe un opera eccezionale per diversi motivi: la nostra città avrebbe la possibilità di esporre tutto l’anno sia la Vara, sia i Giganti Mata e Grifone, ma anche le Barette, il Vascelluzzo, il Pagghiaru, realizzando un centro di attrazione per cittadini e turisti non indifferente. La nascita di un Museo, oltre ad implementare l’economia della città darebbe la possibilità di creare occupazione: custodi all’interno del Museo, guide turiste, operatori turistici, traduttori”.

“Per questi motivi sarebbe importante che l’Amministrazione ponesse la sua attenzione anche su questo argomento: individuare una struttura Comunale o in alternativa stipulare un accordo con Enti diversi dal Comune per l’ubicazione del Museo e dare vita ad uno spazio culturale e turistico nella città dello stretto.  Auspicando che il museo delle macchine festive abbia vita, gli esponenti di Fratelli d’Italia ribadiscono il loro plauso all’assessorato cultura e turismo ed a tutti coloro che hanno contribuito alla creazione di questo importante spazio all’interno del palacultura”, conclude la nota.