fbpx

Messina: partiti i lavori di bonifica della baraccopoli, via l’amianto dalle case

Baracche messina

Messina: partiti i lavori di bonifica della baraccopoli, operai al lavoro per togliere l’amianto

Al via i lavori di bonifica della baraccopoli di Messina: da stamattina gli operai sono a lavoro a Fondo Saccà per le operazioni di eliminazione delle strutture di amianto. Gli addetti  stanno portando via coperture dei tetti, divisori, serbatoi e tutto quello che era stato realizzato con l’amianto, materiale ritenuto tossico e dannoso. Ci vorranno circa 5 mesi di lavoro per radere al suolo quel che rimane delle case e della baraccopoli che era una vergogna per la città dello Stretto. Ricordiamo che, lo scorso maggio, il governo aveva stanziato 100 milioni di euro per bonificare la zona e renderla finalmente “normale”.