fbpx

Messina: seduto ai tavoli di un locale intento a consumare una bevanda violando il provvedimento del DACUR, denunciato 35enne

Foto di Riccardo Antimiani / Ansa

Vìola DACUR comminato nel 2020, la Polizia di Messina denuncia 35enne recidivo

È stato notato e riconosciuto dai poliziotti delle Volanti di Messina impegnati nel controllo del territorio: l’uomo, 35 anni, messinese, con precedenti penali e di polizia a suo carico, era seduto ai tavoli di un ritrovo cittadino, intento a consumare una bevanda, in palese violazione del provvedimento del DACUR a cui è sottoposto.

Il provvedimento di divieto d’accesso e di stazionamento nelle immediate vicinanze di pubblici esercizi o locali di intrattenimento della provincia gli era stato comminato nell’ottobre del 2020 perché responsabile di diversi atti di violenza urbana. Successivamente l’uomo ne aveva violato le relative prescrizioni.

Pertanto, il trentacinquenne, recidivo, è stato trasferito presso gli uffici della caserma Calipari e, dopo le formalità di rito, denunciato all’Autorità Giudiziaria.