fbpx

Calciomercato Inter, l’attacco è una… fattoria! Dopo il ‘Toro’ e Dzeko arriva anche il Gallo? Accordo con il Torino per Belotti

Foto Ansa

L’Inter lima le differenze fra domanda e offerta con il Torino per Andrea Belotti: i nerazzurri si tutelano in caso di mancata chiusura dell’affare Correa

Romelu Lukaku è ormai un malinconico ricordo dalle parti di Appiano Gentile. L’Inter ha perso il suo bomber, ma il 4-0 alla prima di campionato ha permesso di voltare pagina più velocemente. L’arrivo di Dzeko è servito a tamponare numericamente l’assenza del bomber belga con un attaccante che abbina qualità e fisico, ma che non è più negli anni migliori della carriera. Gli uomini mercato del club Campione d’Italia in carica sono a lavoro per un altro attaccante per completare il reparto offensivo. Simone Inzaghi ha fatto il nome del ‘Tucu’ Correa, suo pupillo alla Lazio, ma trattare con Lotito è sempre complicato e l’affare non sembra voler decollare.

Per questo motivo l’Inter sembra aver virato su Andrea Belotti. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, i club nerazzurro avrebbe stretto i contatti con la proprietà granata per il bomber neo campione d’Europa con la Nazionale Italiana. La richiesta è di circa 20 milioni, l’Inter conta di chiudere a 15, magari limando la distanza con qualche bonus. Il contratto in scadenza nel giugno 2022 dovrebbe favorire il buon esito della trattativa. Dopo Dzeko (pronuncia Geco) e il ‘Toro’ Lautaro Martinez, se dovesse arrivare anche il ‘Gallo’ Belotti, l’attacco dell’Inter sarebbe una vera e propria fattoria del gol!