fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Insalata di riso con frutta secca

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione dell’insalata di riso con frutta secca

L’insalata di riso con frutta secca è una sfiziosa variante della classica insalata di riso. Il mix di sapori e consistenze che racchiude offre infatti originalità e gusto ad uno dei piatti estivi più apprezzati. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 15 minuti

Porzioni: 2 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

140 gr. di riso per insalate

100 gr. di fagiolini

Rucola

150 gr. di melone cantalupo

Parmigiano reggiano a scaglie

1 manciata di noci

1 manciata di anacardi

Olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Cuocete il riso in abbondante acqua salata e nel frattempo lavate e spuntate i fagiolini, sbollentateli per 5 minuti circa e passateli sotto l’acqua fredda. Scolate il riso e conditelo con un filo d’olio, unite i fagiolini, il melone a dadini, la rucola, le scaglie di parmigiano e la frutta secca. Mescolate bene e condite l’insalata con un filo d’olio ed una spolverata di pepe nero.

Conservazione

L’insalata di riso con frutta secca si conserva in frigo per un giorno.

Curiosità e benefici di questo piatto

Concentrato di vitamine, minerali ed acidi grassi essenziali le noci, definite “superfood”, sono tra i frutti autunnali più preziosi presenti sulle nostre aree montane. Originari del Brasile gli anacardi sono calorici e nutrienti come tutta la frutta secca ma, se consumati con moderazione, hanno un alto potere saziante grazie al contenuto di fibre e sono un’ottima fonte di vitamine del gruppo B utili al metabolismo; assicurano inoltre gli acidi grassi omega-3 benefici per l’apparato cardio-circolatorio e minerali preziosi come magnesio e potassio. Dolce e rinfrescante il melone cantalupo, coltivato soprattutto nelle aree del Mediterraneo, è diuretico e ricco di vitamina C e betacarotene dal potere antiossidante.

Consiglio della zia

Variate gli ingredienti dell’insalata con la frutta e la verdura di stagione che preferite.