fbpx

La leghista Canciani al reggino che si è tatuato il Green Pass: “d’inverno sul braccio servirà a poco”

tatuaggio green pass reggio calabria

Il Consigliere Comunale di Trieste lancia una forte provocazione dopo il gesto del 22enne residente a Reggio Calabria

Non sarà una campionessa d’ironia la leghista Monica Canciani. Il Consigliere comunale di Trieste ha commentato la notizia del 22enne originario di Reggio Calabria che si è tatuato sul braccio il Green Pass con toni molto accesi. “L’ultima grande trovata. Si fanno tatuare il QR del green pass sul braccio! Fatevelo in fronte, che d’inverno sul braccio serve a poco!”, scrive sui social. La trovata del ragazzo è stata molto particolare sicuramente, per la vita ricorderà di questo particolare momento storico che l’Italia e il mondo intero stanno vivendo. E poi, in riva allo Stretto il clima è sempre molto mite, anche d’inverno, chissà che il QR code non risulterà utile anche tra qualche mese prima di entrare in un ristorante.