fbpx

Incendi in Calabria, gli aiuti arrivano anche dal Piemonte: attivati i volontari biellesi dell’AIB

corpo aib piemonte

Gli operatori AIB saranno presenti anche in Sicilia, nella provincia di Enna, per far fronte all’innalzamento delle temperature previsto in questi giorni

L’emergenza incendi in Calabria è ancora fuori controllo. Per far fronte alla disperata situazione ieri, 8 agosto, il Premier Draghi ha firmato il decreto dello stato di mobilitazione nazionale, dal Capo del Governo, per la Regione che continua in queste ore ad essere devastata dai roghi. Il Corpo AIB, attivato dal Dipartimento nazionale della Protezione civile, provvederà infatti all’invio immediato da Biella di 3 equipaggi con supporto logistico per un totale di 14 unità della colonna mobile nazionale che partiranno in tarda serata.

Anche in Sicilia la presenza dell’Ente, coordinata con il Settore AIB Piemontese, vedrà un’integrazione di ulteriori due moduli che da martedì 10 agosto vedranno sul campo 18 Operatori AIB, in attività presso la provincia di Enna. La situazione meteo dei prossimi giorni, che prevede un innalzamento delle temperature, pone l’attenzione sulla zona sud del Piemonte: saranno predisposte in queste ore le attività di monitoraggio e pronto intervento.