fbpx

Reggio Calabria assediata dal fuoco, è un disastro senza fine: un altro morto a Cardeto, 4 ustionati a Vinco

incendio area grecanica

Altra vittima in provincia di Reggio Calabria: muore un uomo a Cardeto dopo la tragedia di Grotteria di questa mattina

Due vittime in un giorno e un disastro senza fine a Reggio Calabria sempre a causa delle fiamme e degli enormi e continui roghi che stanno imperversando in tutta la Regione. Dopo il 77enne morto in giornata a Grotteria, un’altra vittima si registra a Cardeto, sulle colline di Reggio. Un uomo di 79 anni era dato per disperso fin quando il suo cadavere è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio. Il decesso è avvenuto per le forti ustioni. Proprio per l’incendio a Cardeto sono tutt’ora attivi due Canadair, che stanno facendo su e giù dallo Stretto alle montagne per provare a spegnere il rogo.

Oltre alle due vittime odierne, altre 4 persone sono rimaste ferite a Vinco, sempre nella zona collinare del capoluogo di provincia: tre di loro sono al pronto soccorso per le gravi ustioni riportate mentre una è in condizioni meno preoccupanti.