fbpx

Incendi a Reggio Calabria, due morti carbonizzati a San Lorenzo: il Parco Nazionale dell’Aspromonte sospende tutti gli eventi

Reggio Calabria, l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte comunica che sono sospesi tutti gli eventi organizzati in questi giorni sul territorio

L’incendio che sta devastando la fascia jonica dell’Aspromonte, tra San Lorenzo e Roccaforte del Greco, ha provocato, nella giornata di ieri, la morte di due persone, ritrovate carbonizzate in località Gutta di San Lorenzo, nel territorio del Parco Nazionale d’Aspromonte. “Siamo nell’ora del dolore per la perdita di vite umane e della vicinanza alle loro famiglie. L’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte comunica che, fino a nuova comunicazione, sono sospesi tutti gli eventi organizzati in questi giorni sul territorio”, è quanto c’è scritto in una nota.