fbpx

Il medagliere delle Olimpiadi di Tokyo, l’Italia vola con una vela d’oro: migliorato il risultato di Pechino, Londra e Rio!

Tita Banti Foto di Oliver Hoslet / Ansa

L’Italia occupa la 12ª posizione nel medagliere delle Olimpiadi di Tokyo: la compagine azzurra sale a 5 ori con la vittoria nella vela del duo Tita-Banti. Con 29 medaglie in tasca e la 30ª prenotata nel ciclismo, la kermesse giapponese è già più fruttuosa delle ultime tre edizioni

Una sola medaglia per l’Italia nelle gare del martedì delle Olimpiadi di Tokyo, ma arriva il metallo più prezioso. Visto il dominio nelle acque giapponesi, ottenuto durante la settimana, il duo formato da Ruggero Tita e Caterina Banti aveva già ipotecato una medaglia nella Vela Nacra 17, serviva solo stabilirne il colore. Con una gara attenta e senza sbavature, mirata a controllare i britannici, principali rivali per l’oro, l’equipaggio italiano si è preso la medaglia più preziosa, il 5° oro della kermesse asiatica. Per l’Italia è la medaglia numero 29 alla quale farà seguito quella di domani nel ciclismo su pista, già prenotata da Filippo Ganna e compagni: anche in quel caso, e speriamo che il precedente della vela porti bene, si dovrà decidere solo se oro o argento. Con 30 medaglie già sicure, le Olimpiadi di Tokyo per l’Italia sono le più fruttuose da tre edizioni a questa parte: ufficialmente superate le 28 di Rio 2016 e Londra 2012, nonchè le 27 di Pechino 2008. Il record di 36 podi a Roma 1960 e Los Angeles 1932 dista appena 6 successi.

Medagliere Olimpiadi di Tokyo