fbpx

Emergenza incendi in Calabria, Spirlì: “basta sciacallaggio elettorale”

spirlì Foto di Attilio Morabito

Il presidente della Regione replica a De Magistris e Boccia

«Stigmatizzo con forza gli atti di volgare sciacallaggio pre-elettorale messi in atto dal sindaco di Napoli De Magistris e dal responsabile Enti locali del Pd Boccia, capaci di strumentalizzare anche l’emergenza incendi che sta devastando la Calabria».

Lo afferma il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì.

«De Magistris e Boccia – continua –, senza sapere nulla di quanto la Regione, la Protezione civile, Calabria verde, i vigili del fuoco e i volontari stanno facendo da giorni per placare la furia dei roghi che imperversano dal nord al sud della regione, dalle loro comode scrivanie si permettono il lusso macabro di fare campagna elettorale sugli incendi, sulle vittime e sui lutti ambientali con cui le persone dotate di senso delle istituzioni stanno facendo i conti. Prima di scrivere amenità, entrambi avrebbero fatto bene a prendere informazioni da chi è costantemente sul campo e conosce la situazione reale».

«Il modo in cui De Magistris e Boccia rincorrono i voti dei calabresi, oltre a essere rivoltante – conclude Spirlì – offende i cittadini, il buonsenso e il buongusto».