fbpx

Elezioni Regionali in Calabria, IdM in crescita a Reggio: nominati Segretario Provinciale e Responsabile del Comune di Rosarno

idm logo

“Siamo pronti – dichiara la Vice Segreteria Regionale di IdM Rita De Lorenzo – ad affrontare le  imminenti elezioni regionali, che vedranno Italia del Meridione  fortemente impegnata e presente con i propri candidati”

Grande soddisfazione della Vice Segreteria Regionale di IdM: il movimento si sta espandendo a macchia d’olio e rafforzando su tutta l’area metropolitana di Reggio Calabria con nuove affidabili figure dopo le precedenti scelte sbagliate. Come si legge in un comunicato stampa, “è stato nominato il nuovo Segretario Provinciale, Stalteri Giuseppe di Gerace, appassionato di storia e convinto meridionalista. Operatore Sanitario  presso l’ospedale di Locri nel laboratorio di analisi. Ex consigliere Comunale di Gerace, da sempre impegnato in politica e fautore di varie iniziative per la difesa del territorio reggino e della ionica in particolare”.

È stata nominata anche la Responsabile del Comune di Rosarno, Rosa Morabito: “impegnata da tempo in politica alla difesa del proprio territorio e  in difesa dei diritti delle donne e dei bambini. La laurea in scienze del farmaco e dei prodotti per la salute,  gli ha dato l’occasione di poter aiutare gli altri, non solo attraverso la conoscenza teorica, ma anche attraverso la pratica sul campo”. Impegno serietà e disponibilità sono le doti che accompagnano il nostro Segretario Provinciale e la nostra Responsabile del Comune di Rosarno per la costruzione di una nuova classe dirigente.

Sono state tantissime  le adesioni ad IdM da tutta l’area metropolitana, con il tesseramento di  professionisti, imprenditori, operai, artigiani e tanti tanti giovani che hanno voglia di  cambiare e riscattare questa terra tanto “amara”  quanto “meravigliosa”. “Siamo pronti – dichiara la Vice Segreteria Regionale di IdM Rita De Lorenzoad affrontare le  imminenti elezioni regionali, che vedranno Italia del Meridione  fortemente impegnata e presente con i propri candidati, consapevole di essere una forza politica profondamente radicata su tutto il  territorio e che parla il linguaggio delle idee e delle proposte, mettendo, in particolare, al centro della propria iniziativa il Mezzogiorno e i territori”.