fbpx

Coronavirus: oggi in Calabria nessun morto e 240 nuovi casi, ma continuano ad aumentare i ricoveri. Reggio rimane la provincia con più contagi e pazienti in reparto

cartina calabria

Coronavirus: il bollettino ufficiale con tutti i dati della pandemia in Calabria aggiornato ad oggi, domenica 29 agosto

Oggi in Calabria nessun morto, 46 guariti e 240 nuovi casi di Coronavirus su 2.823 tamponi processati. Nelle ultime 24 ore in Calabria è risultato positivo l’8,50% dei tamponi processati. L’ Asp di Catanzaro comunica zero nuovi positivi e due ingressi in T.I. dell’AOU Materdomini. L’Asp di Cosenza comunica 58 nuovi casi; il numero totale dei casi è incrementato di 54 unità e non di 58 in quanto 4 pazienti, di cui 3 residenti in regione e 1 residente fuori regione, sono stati trasferiti all’A.O.U. Mater Domini. L’Asp di Crotone comunica nessun soggetto positivo; un ospedalizzato viene sottratto perché trasferito e ricoverato presso AOU mater domini in rianimazione e preso in carico da ASP di Catanzaro. L’ Asp di Reggio Calabria comunica 167 nuovi soggetti positivi di cui 1 residente fuori regione. L’ Asp di Vibo Valentia comunica un ricoverato in M. I. residente nella Provincia di Reggio Calabria. Il bollettino della Regione fornisce la provenienza per province dei nuovi casi positivi odierni, che sono così suddivisi:

  • 166 nella Provincia di Reggio Calabria
  • 55 nella Provincia di Cosenza
  • 20 nella Provincia di Vibo Valentia

Il numero dei casi in Calabria dall’inizio della pandemia è di 77.324 persone su 1.076.812 tamponi effettuati. La percentuale dei positivi sui test è del 7,18%. In Calabria sono stati processati 13,92 tamponi per ogni positivo. La Calabria, con questi dati, si conferma la Regione in assoluto meno colpita d’Italia dalla pandemia. Il bilancio aggiornato ad oggi in Calabria è di:

  • 77.324 casi totali
  • 1.309 morti
  • 71.064 guariti 
  • 4.951 attualmente positivi
  • 153 (+3) ricoverati in ospedale (3,09 %)
  • 16 (+1) ricoverati in terapia intensiva (0,32%)
  • 4.782 (+190) in isolamento domiciliare (96,58%)

Alla luce di questi dati, la Calabria resta in zona bianca e lo sarà anche per la prossima settimana, perché la cabina di regia conteggia i dati entro il martedì della settimana prima, quindi la Regione è certa di restare nella fascia con meno restrizioni fino al 5 settembre, ma è in bilico ed è alto il rischio che possa cambiare colore dal 6. Rientrano nei limiti, infatti, i posti in terapia intensiva, unico parametro ancora in linea. Ci sono ad oggi 16 ricoverati in rianimazione su una soglia totale di 17 da non superare per entrare in fascia gialla, mentre nei reparti ordinari sono presenti 153 ricoverati, ben oltre la soglia dei 121 da non superare. Solo uno dei due parametri è stato superato e per il cambio di colore è necessario che entrambi siano raggiunti. Se le terapie intensive non dovessero superare i 17 posti entro martedì 31, anche la settimana successiva –  quella dal 6 al 12 – la Calabria rimarrebbe in zona bianca.

I 77.324 casi della Calabria sono così suddivisi nelle 5 Province della Regione:

  • Reggio Calabria 26.753 casi354 morti, 23.984 guariti, 65 in reparto, 6 in terapia intensiva 2.182 in isolamento domiciliare.
  • Cosenza 25.186 casi605 morti, 23.383 guariti, 42 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1.151 in isolamento domiciliare.
  • Catanzaro 10.939 casi: 147 morti, 10.510 guariti, 24 in reparto, 5 in terapia intensiva, 253 in isolamento domiciliare.
  • Crotone 7.376 casi: 103 morti, 6.883 guariti, 10 in reparto, 1 in terapia intensiva, 380 in isolamento domiciliare.
  • Vibo Valentia 6.093 casi93 morti, 5.654 guariti, 9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 336 in isolamento domiciliare.
  • Provenienti da fuori Regione e dall’Estero 977 casi: morti, 650 guariti, 3 in reparto, 318 in isolamento domiciliare.

Ecco il grafico con l’andamento dei nuovi casi di contagio giornaliero in Calabria:

coronavirus grafico calabria 29 agosto