fbpx

Controlli della Polizia Provinciale sulle strade della Sila: diversi automezzi sequestrati, denunce e sanzioni.

Foto di Basile G.

Negli ultimi tempi sono stati intensificati i controlli degli agenti della Polizia Provinciale del distaccamento di San Giovanni in Fiore

Sulle strade e in prossimità della cittadina silana, negli ultimi tempi sono stati intensificati i controlli degli agenti della Polizia Provinciale del distaccamento di San Giovanni in Fiore. Nell’ambito dei servizi di controllo disposti dal Comando di Cosenza, sono stati sottoposti a sequestro o a fermo amministrativo diversi automezzi tra autocarri, autoveicoli e ciclomotori, sorpresi a circolare in violazione del vigente codice della strada, in particolare senza la copertura assicurativa RCA o perché il conducente non aveva mai conseguito la patente di guida. Durante l’attività di polizia stradale, a un controllo è stato sorpreso un uomo del posto che agli agenti ha esibito una patente di guida risultata falsa, ragion per cui, dopo le formalità di rito è stato denunciato in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica oltre che sanzionato con 5100 euro, con il fermo del veicolo e il ritiro della carta di circolazione. Singolare anche il caso di un autocarro, condotto da un uomo di San Giovanni in Fiore che alla vista degli agenti fermi a un posto di controllo, ha parcheggiato il mezzo, nascondendosi nella vegetazione limitrofa, circostanza quest’ultima che non è sfuggita ai poliziotti provinciali che l’hanno subito rintracciato, scoprendo perciò che il mezzo stava circolando senza assicurazione e senza revisione da 15 anni. Inevitabile il sequestro con diverse sanzioni al codice della strada. Altri automezzi sono stati sorpresi mentre circolavano senza copertura assicurativa e per questo sono finiti sotto sequestro.