fbpx

Cittanova: finanziamento di 850 mila euro per la viabilità rurale

cittanova

Nuovo obiettivo raggiunto dal Comune di Cittanova nel quadro di pianificazione degli interventi per il miglioramento della viabilità locale

Nuovo obiettivo raggiunto dal Comune di Cittanova nel quadro di pianificazione degli interventi per il miglioramento della viabilità locale. L’Ente guidato dal Sindaco Francesco Cosentino, in un quadro di azione curato dall’Assessore Antonino Fera e rivolto alla crescita complessiva del territorio, ha ottenuto dal Ministero dell’Interno un finanziamento di 850mila euro per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza di numerose arterie rurali ricadenti nel comprensorio municipale. Un programma di opere denso e significativo, atteso da molto tempo e richiesto dai cittadini, che consentirà di ripristinare numerosi tratti di strade rurali attualmente interessate da criticità. Il progetto specifico, coordinato e valutato dall’Ufficio Urbanistica e Patrimonio e dal Dirigente arch. Salvatore Foti, ha come destinatarie tredici vie di collegamento extra urbane: Contrada San Pietro; Contrada Feudotti (quattro tratti); Podere Raso; Contrada Stracozzi; Contrada Carbonara (due tratti); Contrada Sant’Antonio (due tratti); Contrada Favorita; Contrada Cappella; Contrada Campicciolo e ponte sul torrente Serra; Contrada Ascone; strade di collegamento alle località Torre e Vacale (vari tratti); prolungamento via Eduardo De Filippo (due tratti). Tra gli interventi previsti dal piano dei lavori, anche la sistemazione del fondo stradale, la bitumazione di diversi chilometri di tracciato e il recupero delle cunette per il deflusso delle acque meteoriche. “Raggiungiamo un nuovo obiettivo strategico per la nostra viabilità extra urbana” ha affermato l’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica del Comune di Cittanova Antonino Fera. “Stiamo lavorando – ha proseguito – a un piano integrato di opere che restituisca la piena fruibilità del territorio ai cittadini. Recepire le esigenze della comunità ci ha consentito di focalizzare la nostra attenzione su alcune opere attese da anni. In questo senso, il lavoro di ascolto e di stimolo del Consigliere Comunale con delega alle Aree Rurali Antonio Loprevitefigura dal garbo straordinario e incredibilmente attenta alle esigenze della comunità, è stato prezioso e determinante. Da anni non si otteneva un finanziamento per la manutenzione viaria delle zone rurali. Grazie al lavoro dell’Ufficio Urbanistica e Patrimonio, all’attenzione e alla competenza del suo Dirigente, al supporto pieno e fattivo accordato dal Sindaco Francesco Cosentino, abbiamo raggiunto un traguardo straordinario. Questi interventi di manutenzione e messa in sicurezza andranno ad aggiungersi agli altri già completati di recente e ad alcuni che troveranno definizione nelle prossime settimane. Il nostro impegno, iniziato nella passata consiliatura, guarda a un’idea di paese vivibile, fruibile e all’altezza delle sfide sociali, culturali ed economiche che lo attendono”.