fbpx

Calabria: a settembre parte lo sportello per il sostegno alle vittime di ‘ndrangheta

tribunale

“Un modo per stare accanto a chi ha bisogno, in momenti molto gravosi e spesso difficilissimi”, ha commentato il Commissario regionale della Lega Saccomanno

Continua la riorganizzazione della Lega, per come programmata dal commissario Giacomo Saccomanno, con l’apertura a settembre dello sportello a sostegno delle vittime di ‘ndrangheta e del malaffare in genere, presso la sede di Catanzaro, ove vi saranno, in forma del tutto gratuita, avvocati della Lega che si metteranno a disposizione per fornire consigli, chiarimenti, difese e quant’altro necessario. “Un modo per stare accanto a chi ha bisogno, in momenti molto gravosi e spesso difficilissimi, ove molte volte manca la possibilità per le persone di avere dei punti di riferimento. Uno strumento importante e rilevante che servirà anche per comprendere la profondità del malaffare che è penetrato pesantemente nella nostra regione e nella pubblica amministrazione. Ed in tale direzione vi sono stati ulteriori ingressi, integrazioni -alcune correzioni- non segnalati precedentemente che fortificano ancor più la struttura del partito: Giuseppe Isabella, referente Lametia Terme, Domenico Capriglione, referente Nocera Terinese, Saverio Maida, referente Gizzeria, Nicola Floro, referente Falerna, Caterina Cappone, referente area grecanica, Pietro Clemente, referente Condofuri, Domenico Ventre, referente Rizziconi. Nel mentre i dipartimenti sono stati integrati con: Teresa Intrieri, Antonio Bifano e Margherita Chiaravalloti per la sanità, e Marika Reale quale responsabile regionale per il tesseramento”, si legge nel comunicato del Commissario regionale Saccomanno.