fbpx

Messina, ancora fiamme per gli incendi sulle colline: situazione difficile

canadair

Messina, Vigili del fuoco e uomini della forestale da questa mattina sono impegnati a Giampilieri e nel vicino Comune di Scaletta Zanclea per spegnere alcuni roghi

Non si placa ancora la situazione incendi a Messina, dove, da giorni i roghi stanno devastando le colline attorno alla città e causando danni anche in diversi centri della provincia. Le fiamme non si sono fermate, dopo una domenica di fuoco vissuta soprattutto nelle campagne del villaggio di Galati Sant’Anna, nella periferia sud della citta’, dove ieri sono state fatte sgomberare alcune famiglie dalle loro abitazioni, e a Faro superiore, nella zona nord. Vigili del fuoco e uomini della forestale da questa mattina sono impegnati a Giampilieri e nel vicino Comune di Scaletta Zanclea per spegnere alcuni roghi.

Si registrano anche problemi all’erogazione dell’acqua in diversi quartieri della città soprattutto dove gli incendi dei giorni scorsi hanno causato problemi alle condotte idriche. A causa dei danni causati dal fuoco agli impianti delle sorgive che servono alcune aree sia del versante nord che di quello sud, l’erogazione è in tilt in diverse zone della città. E’ stato necessario sospendere l’erogazione idrica nei villaggi di Tono, Ortoliuzzo e Briga San Giacomo, per consentire ai tecnici dell’Amam di effettuare i lavori di riparazione che sono iniziati all’alba