Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORTSPORT HOME

Rivas e Situm regolano la Vibonese, Reggina corsara al Luigi Razza in amichevole: racconto e tabellino del match

Tags: Notizie RegginaReggina

La Reggina sbanca Vibo Valentia per 0-2 nell’amichevole odierna giocata al Luigi Razza: Rigoberto Rivas e Mario Situm, con un gol per tempo, i mattatori della sfida

0-2. Come l’ultima volta che si giocò al Luigi Razza (ma lì fu 0-1 con Denis su rigore nella trionfante stagione della promozione), anche nell’amichevole odierna la Reggina sbanca Vibo. I marcatori, questa volta, sono Rigoberto Rivas e Mario Situm. Un test importante per i due tecnici – Aglietti e D’Agostino, entrambi nuovi – affinché potessero testare le gambe a pochi giorni dall’inizio (per gli amaranto l’esordio è a Salerno in Coppa Italia lunedì sera). Due blocchi separati, negli undici scesi in campo tra le fila amaranto, con la squadra titolare che è rimasta in campo per circa 70 minuti e nella ripresa ha giocato anche in superiorità numerica per via dell’espulsione del rossoblu Vergara dopo scontro violento con Montalto. Chi ha giocato meno verrà utilizzato infatti domani al Sant’Agata per il secondo test contro la Reggiomediterranea.

Buone trame in fase offensiva quelle che mister Aglietti ha potuto osservare. Molto attivo l’out di destra, con Ricci sempre nel vivo del gioco e autore dell’assist che ha portato al vantaggio di Rivas nel primo tempo. L’honduregno, schierato davanti al posto di Denis, ha dialogato bene con Montalto, mentre Hetemaj si è piazzato nuovamente al fianco di Crisetig in mezzo. Buon palleggio e linea molto alta e compatta della squadra amaranto, ma anche meccanismi da oliare dietro, dove la struttura fisica dei difensori ha messo in mostra una condizione ottimale ancora da raggiungere. Verso il 70′, undici cambi per il mister, che ha piazzato davanti Menez e Denis. Il francese, a riposo negli ultimi impegni, è sembrato pimpante, così come il nuovo arrivo Adjapong, dinamico e rapido sull’out di destra. Di seguito il tabellino della sfida.

VIBONESE-REGGINA 0-2

Vibonese (4-2-4): Mengoni; Ciotti (26′ st Mauceri), Polidori (37′ st Cicagna), Vergara, Mahrous (26′ st Fomov); Cattaneo (26′ st Tumbarello), Basso; Spina (44′ st Leone), Grillo (22′ st Senese), Persano (9′ st La Ragione), N’Gom (10′ st Risaliti). Allenatore: D’Agostino.

Reggina (4-4-2): Micai (1′ st Turati); Lakicevic (25′ st Adjapong), Cionek (25′ st Loiacono), Stavropoulos (25′ st Regini), Di Chiara (25′ st Liotti); Ricci (25′ st Situm), Hetemaj (25′ st Bianchi), Crisetig (25′ st Gavioli), Laribi (25′ st Bellomo), Rivas (25′ st Menez), Montalto (25′ st Denis). Allenatore: Aglietti.

Arbitro: Longo di Paola (assistenti: Pedace di Reggio Calabria e Terenzio di Cosenza).

Marcatori: 17′ pt Rivas, 45′ st Situm.

Note: Espulso al 7′ st Vergara (V) per fallo violento. Angoli 1-5. Recupero: 1′ pt.

Reggina, Aglietti: “abbiamo fatto buone cose e a Salerno andremo per ben figurare. Speriamo di avere i tifosi per la prima”