fbpx

Messina non avrà più le baracche, il Sindaco De Luca si commuove: “oggi nessun essere umano respira più amianto”

de luca baracche

Grande emozione per il Sindaco di Messina: “sembrava quasi un incantesimo dal quale non ci riuscivamo a liberare

“Abbiamo combattuto per tre anni per raggiungere questo risultato. Ringrazio tutti, indistintamente, coloro che si sono impegnati, sembrava quasi un incantesimo dal quale non ci riuscivamo a liberare. Oggi non ci sono essere umani che respirano amianto, abbiamo lasciato un segno tangibile, queste è la nostra vittoria”. Lo ha affermato nella serata di oggi il Sindaco Cateno De Luca, che ha partecipato alla serata di Mario Biondi a Fondo Fucile. Questa mattina sono infatti iniziati i lavori di bonifica della baraccopoli di Messina e gli operai sono a lavoro a Fondo Saccà per l’eliminazione delle strutture di amianto. Ci vorranno circa 5 mesi di lavoro per radere al suolo quel che rimane, ma per gli 8mila cittadini della città dello Stretto è un incubo che finalmente termina. Si cominciano dunque a vedere i risultati dei fondi (100 milioni di euro) stanziati per il risanamento delle aree più disagiate di Messina. Il Prefetto è stato nominato Commissario con poteri speciali per il coordinamento dell’emergenza che ha consentito di accelerare i tempi.

Baraccopoli, Siracusano (FI): “nuova vita per tante famiglie messinesi”

“Questo pomeriggio sono stata a Fondo Fucile, ed ho assistito al piccolo concerto che il cantante Mario Biondi ha voluto regalare ai cittadini messinesi. Erano presenti anche il sindaco De Luca, il prefetto Di Stani, il presidente di Arisme Scurria La baraccopoli di quel quartiere è stata finalmente interamente sgomberata: nessuna famiglia della zona dormirà più sotto i tetti in eternit. Un segnale importante per tutta la comunità di Messina. Per tante persone inizierà una nuova vita, dignitosa, con una casa degna di questo nome e con una rinnovata speranza verso il futuro. L’opera di sbaraccamento andrà avanti nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Gli obiettivi sono zero baracche nella città dello Stretto, alloggi decorosi per tutti, e il definitivo risanamento delle zone più degradate della nostra realtà”. Così Matilde Siracusano, deputata messinese di Forza Italia.