Categoria: NEWS

Tiro con l’arco, weekend di successi per gli Arcieri Club Lido

Tiro con l’arco, il racconto del weekend che ha visto protagonisti gli Arcieri Club Lido

Doppio appuntamento per gli Arcieri Club Lido nel fine settimana appena trascorso, con risultati importanti e ottimi piazzamenti, infatti la compagine sportiva del quartiere Lido è stata impegnata nel campo di Maida e in quello campano di Roccapiemonte dove opera la locale società Rocca San Quirico. La trasferta della società Catanzarese in Campania è stata scelta dagli atleti per onorare la squadra locale di Rocca San Quirico e a Massimo Boccara ottimo padrone di casa, alla quale, il team è particolarmente legato sportivamente poiché il tecnico Demasi Pasquale è il coach del settore giovanile societario campano.

Nella gara targa a 72 frecce svoltasi in Campania a Roccapiemonte, il team porta a casa due medaglie d’oro, una appunto da parte di Demasi Pasquale nell’olimpico Master e una da parte di Demasi Maria nel Compound Senior. A Maida, nella stadio Nicolazzo vanno di scena le junior Compound e il Segretario di società Serafino Valentino, in una gara su 36 frecce con scontri finali per l’assegnazione dell’oro. La squadra giovanile composta da Valentino Elena, Chiarella Vittoria Veneta e Poerio Piterà Anastasia, fanno segnare un totale di 832 punti che in attesa di omologazione dovrebbe configurarsi come record italiano a squadre. Nella classifica di classe a fine scontri individuali conquista l’oro Chiarella Vittoria, l’argento Valentino Elena e il Bronzo va ad Anastasia Poerio Piterà. Ma la conferma dell’ottimo stato sportivo del team è il risultato di Valentino Serafino, il quale, dopo la vittoria in semifinale approda in finale dove con il definitivo 6 a 4 sale sul gradino più alto del podio con un meritatissimo oro.

Soddisfatto il mister Poerio Piterà Edoardo per il risultato sportivo del team, infatti, aggiunge: “noi lavoriamo costantemente con tutti i nostri arcieri, programmiamo squadre e studiamo strategie sportive, le quali, in questi anni ci hanno visti sempre indiscussi protagonisti nello scenario sportivo regionale e Nazionale”.