fbpx

A van Aert la penultima tappa del Tour de France: Pogacar si conferma campione, si cristallizza la classifica generale

Tadej Pogacar Foto di Christophe Petit-Tesson / Ansa

Wout van Aert vince la penultima tappa del Tour de France: il ciclista belga si dimostra il migliore a cronometro. Vingegaard blinda la seconda posizione davanti a Carapaz, Pogacar attende solo la passerella finale per bissare il successo del 2020

Il Tour de France può dirsi ufficialmente concluso, quantomeno per quanto riguarda i discorsi relativi alla classifica generale. Mai in discussione la prima posizione di Tadej Pogacar, incontrastato dominatore della Grande Boucle: lo sloveno attende solo la passerella finale di domani per confermarsi campione e bissare il trionfo dell’edizione 2020. Ininfluente la sua prova nella cronometro Libourne-Saint-Emilion, penultima frazione del Tour de France: il giovane campione della UAE, vincitore della prima cronometro del Tour, gestisce il suo tempo classificandosi 8° a 57” dal vincitore di giornata Wout van Aert (35’53”). Secondo posto in classifica generale blindato da Vingegaard che chiude 3° la cronometro odierna (32”) e stacca definitivamente Richard Carapaz che si accontenta del terzo gradino del podio.

La classifica generale del Tour de France

  1. Pogacar 80H16’59”
  2. Vingegaard 5’20”
  3. Carapaz 7’03”
  4. O’Connor 10’02”
  5. Kelderman 10’13”
  6. Mas 11’43”
  7. Lutsenko 12’23”
  8. Martin 15’33’
  9. Bilbao 16’04”
  10. Uran 18’34”