fbpx

Storica prima volta, c’è un italiano in finale di Wimbledon! Berrettini domina Hurkacz e aspetta Djokovic o Shapovalov

Foto di Rodrigo Jimenez / Epa / Ansa

Matteo Berrettini supera in 4 set Hurkacz e raggiunge la finale di Wimbledon: è il primo italiano nella storia a riuscirci. In finale incontrerà il vincente di Djokovic-Shapovalov

A pochi metri di stanza da Wembley, c’è un altro protagonista dello sport italiano che domenica si giocherà una finale sul centrale di Wimbledon. Matteo Berrettini, numero 9 al mondo nel ranking maschile, ha staccato il pass per la finale di Wimbledon. Una prima volta storica per il tennis azzurro: nessun tennista aveva mai raggiunto l’ultimo atto dello Slam londinese, c’era andato vicino Pietrangeli nel 1960 fermandosi soltanto in semifinale. Berrettini si è imposto su Hubert Hurkacz (numero 18 ATP) in 2 ore e 39 minuti di match concluso con il punteggio di 6-3 / 6-0 – 6-7 (3-7) / 6-4. In finale il tennista romano attende il vincitore della seconda semifinale, quella tra Novak Djokovic e Denis Shapovalov.