Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, sei mesi senza Giuseppe Ripepi. La lettera dell’amico: “il tuo ricordo vive ogni giorno”

Era il 7 dicembre quando la città di Reggio Calabria veniva sconvolta dalla notizia della morte del giovane

Sono trascorsi sei mesi dal giorno della prematura scomparsa di Giuseppe Ripepi. Un grande dolore per la città di Reggio Calabria, che ha visto la perdita di un ragazzo tanto amato dalla comunità per il suo grande spirito generoso e solidale. Una ferita indelebile nel cuore di molti amici e familiari, un ricordo che rimane impresso nel cuore come un tatuaggio sulla pelle. Di seguito la lettera di Simone Macheda, caro amico di “Peppe”, che sui social ha pubblicato un messaggio toccante in suo onore:

“Sono già passati 6 mesi… il tuo ricordo vive ogni giorno, la scelta di fare il servizio civile in un ente che si occupa di malati terminali la devo a te… a mio zio… a tutte quelle persone che combattono ogni giorno con questa maledetta bestia… tua Mamma e tuo Papà sono meravigliosi, ti pensano sempre ed oggi va questo mio pensiero… Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici… Questa mia cicatrice è per te”.