fbpx

Reggio Calabria, Brunetti annuncia: “progressivo recupero degli arretrati, smaltite 300 tonnellate di rifiuti recuperati a bordo strada”

rifiuti reggio

Reggio Calabria, raddoppiato anche il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio. A breve il calendario delle isole ecologiche itineranti

“Stiamo recuperando, in media, 30 tonnellate in più rispetto alla produzione cittadina quotidiana. Al momento, raccogliamo tra le 150 e le 170 tonnellate di rifiuti giornaliere”. L’Assessore comunale all’Ambiente, Paolo Brunetti, fa il punto della situazione sulle attività di ripristino del decoro urbano sul quale pesa la crisi del ciclo integrato dei rifiuti che comporta difficoltà sulla raccolta e, soprattutto, sul conferimento in impianto dei rifiuti. “Operatori e addetti al servizio – ha spiegato Brunetti – stanno lavorando massicciamente per ridurre disagi e sgombrare le strade dalla grande quantità di spazzatura posata a terra”. “In questi ultimi giorni – illustra l’Assessore – abbiamo raccolto 300 delle 600 tonnellate complessive d’immondizia sversata lungo marciapiedi e percorsi comunali. Complessivamente dal comprensorio metropolitano partono circa 150 tonnellate al giorno verso la Puglia. Stiamo lavorando in sinergia con Città Metropolitana per implementare e proseguire il regime di trasferenza per la Puglia, per andare anche oltre il 30 luglio e garantire la piena fruibilità durante tutto il periodo estivo”. “Una serie di difficoltà purtroppo continuano a persistere nelle ormai tristi e famose “zone sensibili” e, anche per questo, rinnoviamo l’invito alle alle istituzioni affinché sostengano il Comune in questa battaglia per il ripristino del decoro, dell’igiene e della legalità”. Intanto – ha proseguito Brunetti – abbiamo provveduto a raddoppiare il servizio sul recupero degli ingombranti e, a breve, verrà anche pubblicato il calendario sulla riattivazione delle isole ecologiche itineranti”.