fbpx

Carminello e la storia della Curva: “il mio è il libro di Reggio Calabria, di intere generazioni. Gallo? Sarebbe da togliere Garibaldi e mettere lui” [VIDEO]

Carminello Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Carmine Quartuccio, per tutti Carminello, racconta i contenuti del suo libro presentato questo pomeriggio allo stadio Granillo

“E’ il libro di Reggio Calabria, di tante generazioni che hanno portato avanti i colori della Reggina. Una frase breve ma abbastanza significativa. E’ così che Carmine Quartuccio spiega i contenuti del libro “Il mito Carminello e la storia della Curva” presentato quest’oggi allo stadio Granillo. Una volta di più per gridare al mondo cosa è l’ultras: “è aggregazione, solidarietà, stare vicini alla propria squadra, essere coerenti con un pensiero. Questo è ultras e non quello che si vuole fare passare, e cioè violenza e gente cattiva”, ha affermato lo storico capo ultras ai nostri microfoni prima dell’evento svoltosi sotto la Curva Sud alla presenza della tifoseria organizzata amaranto e ai rappresentanti delle squadre gemellate.

Non è mancato l’elogio al presidente Gallo: “Non è una persona di Reggio eppure è riuscito ha investito, riuscendo a centrare l’obiettivo al suo primo anno. Sarebbe da togliere Garibaldi e mettere lui”. Di seguito il VIDEO con l’intervista completa.

Carminello spiega il suo libro: “Racconta intere generazioni che hanno dato tanto alla Reggina” [VIDEO]