fbpx

Reggina, la chicca di Rolando Bianchi: “a Reggio facevo il fantacalcio, mi ero preso con Amoruso. Ho avuto ragione”

bianchi e amoruso

L’aneddoto storico dell’ex attaccante della Reggina Rolando Bianchi proprio ai tempi in cui sfondava le reti in riva allo Stretto

In campo vinse sicuro. E al fantacalcio pure. Due piccioni con una fava per Rolando Bianchi, ex attaccante della Reggina che nella storica stagione della penalizzazione formò una coppia formidabile insieme a Nicola Amoruso, contribuendo all’insperata salvezza della squadra di Mazzarri. E c’è un aneddoto che il centravanti racconta a calciomercato.it, proprio nel periodo in cui era in riva allo Stretto: “Se ho mai fatto il fantacalcio? Adesso no perché non ho tempo, ma quando ero alla Reggina mi ero comprato insieme ad Amoruso, quindi ho avuto ragione a fidarmi della coppia”. Eh sì, perché non fece solo centro dentro il rettangolo verde, ma ebbe anche l’intuizione di fidarsi di un coppia di attaccanti che in quell’anno battagliò con i migliori del mondo per numero di gol.