fbpx

Reggina, i dettagli di Corvino su Vigorito: “ha chiesto la cessione, ho detto al club amaranto di non cacciare un euro”

corvino vigorito

Le parole del dirigente del Lecce Pantaleo Corvino sul portiere Vigorito, che insieme a Micai si contende il posto come possibile nuovo estremo difensore della Reggina

La corsa a due per la porta della Reggina è definita da tempo: Vigorito o Micai. Taibi lo ripete da settimane: ha detto che per lui sono sullo stesso piano e resta solo da scegliere. Più volte i procuratori sono usciti alla finestra non sbilanciandosi sui dettagli, ma a svelare qualcosa in più su Vigorito è il responsabile dell’area tecnica del Lecce Panteleo Corvino.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo calciatore salentino Alessandro Tuia, il dirigente giallorosso ha spiegato: “quanti giocatori ho contattato per dire che non rientrano nel progetto? Un portiere. Vigorito ha chiesto di essere ceduto. C’è una trattativa in corso con la Reggina. Il calciatore è stato pagato 500 mila euro, quando cedo un calciatore devo valutare se faccio plusvalenza o minusvalenza. Cedendolo gratis faremmo una minusvalenza di 170 mila euro, pur di accontentarlo. Ho chiesto alla Reggina di non cacciare un euro, chiedendo 25 mila euro in caso di salvezza e in caso di playoff”.