fbpx

Precari calabresi: REggioATTIVA accoglie con soddisfazione il risultato di Cannizzaro e Occhiuto

Cannizzaro -Occhiuto

REggioATTIVA accoglie con grande soddisfazione il risultato ottenuto dagli onorevoli Cannizzaro e Occhiuto in merito alla vicenda dei precari Calabresi

“REggioATTIVA accoglie con grande soddisfazione il risultato ottenuto dagli onorevoli Cannizzaro e Occhiuto in merito alla vicenda dei precari Calabresi. Un pizzico di soddisfazione in più la abbiamo perché nei giorni scorsi avevamo già incontrato una delegazione di tirocinanti che ci hanno esposto la loro situazione veramente grave e pesante. Sono anni che queste donne e questi uomini, prestano il loro servizio in vari enti ministeriali ed enti locali pur non essendo trattati come lavoratori“. E’ quanto scrive in una nota il Presidente di REggioATTIVA, Giuseppe Sergi. “Non hanno diritto alle ferie, ai contributi, alla malattia ed hanno uno stipendio di 500 euro al mese. Quello che sono riusciti ad ottenere Cannizzaro ed Occhiuto è un risultato eccezionale che, solo fino a pochi mesi fa, non era neanche immaginabile. Grazie all’emendamento portato a casa dai due parlamentari. Calabresi, già questa è una novità, ben duemila di questi signori, quelli ministeriali, saranno stabilizzati con regolare contratto a tempo determinato, mentre gli altri quattromila circa, si vedranno quasi raddoppiare lo stipendio che sarà portato a novecento euro, in attesa che sia trovata una soluzione definitiva anche per loro. L’on. Cannizzaro ed il futuro governatore della regione Calabria on. Roberto Occhiuto, dal prossimo autunno, subito dopo le elezioni regionali, continueranno a lavorare per mettere un punto a questa annosa vicenda dei tirocinanti. Noi di REggioATTIVA nel ringraziare e facendo un plauso ai due deputati. Calabresi, da questa vicenda, notiamo alcuni elementi. Finalmente anche la Calabria, grazie a loro, ha portato a casa un ottimo risultato romano e che ancora una volta, dagli esponenti del cdx, viene mantenuta fede ad un impegno preso. Grazie e buon lavoro a nome di REggioATTIVA e di tutti i Calabresi”, conclude la nota.