fbpx

Pallacanestro Viola, che fine hanno fatto i protagonisti della salvezza? Roster rivoluzionato e una sola conferma

Foto di Davide Iurato / Pallacanestro Viola Reggio Calabria

Dopo l’emozionante salvezza raggiunta ai Playout, la Pallacanestro Viola opta per una rivoluzione: tanti gli addii nel roster e, ad oggi, una sola conferma

Il successo su Avellino, la festa al PalaCalafiore e poi quella presso i locali di Clivia a Santa Caterina sono le ultime immagini della passata stagione della Pallacanestro Viola, un gruppo giovane e unito, capace di confermare la categoria nonostante i tanti ostacoli sportivi ed extra sportivi. Gruppo che in previsione della nuova stagione verrà profondamente rivoluzionato. Ad oggi le conferme sono solo due: quella di coach Bolignano alla guida della squadra e quella di capitan Fofo Barrile.

Gran parte dei protagonisti della salvezza giocheranno con altre maglie nella prossima stagione. I due grandi protagonisti offensivi, il veterano Salvatore Genovese e il talentuoso Giulio Mascherpa proseguiranno insieme alla Tigers Basket Cesena. Enrico Gobbato ha firmato con la Juvi Cremona, mentre Marco Prunotto è in trattativa con l’Olimpo Basket Alba. Edoardo Roveda attende ancora di sapere quale sarà il suo futuro. Luka Sebrek ha qualche offerta dell’estero, ma non è detto che non possa essere riconfermato come under. In bilico la posizione di Yande Fall, perno della stagione passata, sulla cui riconferma si sta ragionando.

Intanto arriva il primo colpo di mercato: firmato il playmaker Amar Balic!