fbpx

Olimpiadi di Tokyo 2021, Matteo Berrettini ko! Un problema muscolare priva l’Italia di una possibile medaglia nel tennis

Foto di Rodrigo Jimenez / Epa / Ansa

Matteo Berrettini salta le Olimpiadi di Tokyo 2021: il tennista romano costretto al forfait a causa di un problema muscolare. L’Italia perde il suo tennista migliore e una grossa chance di andare a medaglia

Continuano i pesanti forfait nel panorama tennistico in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Dopo Nadal, Federer e Thiem, solo per citare alcuni dei nomi più importanti nel tabellone ATP, anche Matteo Berrettini si è chiamato (è il caso di dirlo) fuori dai Giochi. Il tennista romano, reduce da una straordinaria cavalcata in quel di Wimbledon nella quale si è fermato solo in finale contro Djokovic, ha annunciato da pochi minuti il suo forfait dalle Olimpiadi di Tokyo a causa di un risentimento muscolare. La notizia è stata diffusa dall’ANSA in una nota nella quale si legge che “il campione è alle prese con un risentimento muscolare e deve restare a riposo 15 giorni“. Una rinuncia dura da digerire per l’Italia che aveva già incassato il no del giovane talento Jannik Sinner. Visto lo stato di forma di Matteo Berretini, unico italiano in top 10, e le tante assenze pesanti nel tabellone, l’Italia potrebbe aver perso una chance importante di guadagnare una medaglia olimpica.