fbpx

Il tricolore sventola a Wembley, l’Italia è in finale! Mancini: “daremo il massimo per vincere il trofeo”

mancini esulta Foto di Stuart Franklin / Ansa

Il c.t. azzurro suona la carica e difende i suoi calciatori: “la Spagna è un’ottima squadra, sapevamo che ci sarebbe stato da soffrire”

Che sofferenza, ma anche questa volta l’Italia ce l’ha fatta! Gli Azzurri superano la Spagna ai calci di rigore, staccano il pass per la finale di Euro 2021. Il calcio italiano riconquista un risultato che mancava dal 2012, ora si giocherà la possibilità di portare a casa il trofeo. “Partita durissima, questi sono i rigori – esulta il tecnico Roberto Mancini al termine dell’incontro – . Sapevamo ci sarebbe stata da soffrire. Ci hanno messo in difficoltà all’inizio, poi abbiamo trovato le coordinate giuste. Loro nei palleggi sono i maestri e immaginavamo che non sarebbe stata facile. Le squadre di calcio attaccano e difendono, potevamo fare altri gol, è merito di due grandi squadre. Sfrutteremo le forze rimaste per giocarci la finale e vincere”.

Donnarumma, decisivo ai rigori: “questa Italia non molla mai”

“Emozione indescrivibile, ero sereno perché sapevo che potevo aiutare i compagni. Ringrazio la gente. Adesso manca l’ultimo passo per avverare un sogno. Questa Italia ha un cuore grande, non molla mai e si è visto, soffrendo sino alla fine. Grandissimo merito anche alla Spagna che ci ha messo in grande difficoltà. Wembley portafortuna? Non parlo, da domani penseremo alla finale”, ha affermato Gigio Donnarumma al termine del match.

Bonucci, spirito da leader: “non dobbiamo accontentarci, regaliamo all’Italia un risultato storico”

“Partita più difficile che ho mai giocato, complimenti alla Spagna. Questo è la resistenza che ci contraddistingue a noi italiani. Grandi tutti coloro che hanno tirato. La Spagna ha giocato senza un punto di riferimento d’avanti ed ha messo in campo un’ottima prestazione. Adesso manca un centimetro, abbiamo tre giorni per recuperare. Non dobbiamo accontentarci, saremo qui tra cinque giorni. Vogliamo portare a casa un risultato storico che manca da 50 anni”, è il commento di Leonardo Bonucci a margine della partita.