fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Pasta e patate alla calabrese

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione della pasta e patate alla calabrese

Tipico piatto della tradizione del Sud caratterizzata da pietanze saporite e nutrienti la pasta e patate è una ricetta semplice in cui la pasta e le patate cuociono lentamente fino ad amalgamarsi alla perfezione creando una consistenza morbida e cremosa. Se generalmente viene aggiunta la provola per accentuarne il gusto questa variante è arricchita da cubetti di pancetta calabrese DOP rosolati insieme ad un trito di sedano, carota e cipolla e capaci di donare un sapore unico al piatto. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 25 minuti

Cottura: 40 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

600 gr. di patate della Sila IGP

350 gr. di pasta mista

Sedano, carota e cipolla

100 gr. di pancetta calabrese DOP

50 gr. di pecorino grattugiato

50 gr. di parmigiano grattugiato

Pomodorini pachino

Olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Lavate, sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Fate rosolare in una pentola sedano, carota e cipolla insieme ai dadini di pancetta ed unite poco dopo i pomodorini tagliati a metà e le patate. Coprite tutto con acqua, aggiungete sale e pepe, proseguite la cottura per 15 minuti da quando arriva ad ebollizione e poi versate la pasta. Mescolate spesso durante la cottura e se occorre aggiungete acqua. Prima di spegnere il fuoco unite il parmigiano ed il pecorino e mantecate bene. Completate con una spolverata di pepe nero.

Conservazione

Conservate la pasta e patate in frigo per un giorno al massimo.

Curiosità e benefici di questo piatto

Se la prima ricetta della pasta e patate è presente in un manoscritto del 1773 di Vincenzo Corrado la sua nascita risale a due secoli prima quando le patate ed altri ortaggi arrivarono in Italia dall’America. Fu immediatamente chiaro che questi tuberi importati dal nuovo continente si adattavano perfettamente al clima del Sud e la loro coltivazione divenne presto abbondante. La pasta e le patate erano quindi, grazie alla reperibilità ed al basso costo, gli ingredienti perfetti per un piatto nutriente ed energetico, indispensabile dopo giornate di lavoro. Prodotto dalle caratteristiche uniche la patata della Sila IGP viene coltivata a 1200 metri di altitudine e si distingue per le ottime proprietà merito di un terreno ricco di minerali e di particolari condizioni climatiche.

Consiglio della zia

Una squisita variante è la pasta e patate al forno che si prepara semplicemente spegnendo il fuoco quando la pasta è al dente, aggiungendo la provola a cubetti e versando tutto in una teglia. Si aggiungono quindi il parmigiano, il pecorino ed una spolverata di pepe nero e si fa gratinare in forno a 180 gradi per 10 minuti.