fbpx

Paralimpiadi di Tokyo 2021, Pancalli: “grande capacità di resilienza nei nostri atleti, speriamo in tante medaglie”

Luca Pancalli Foto di Angelo Carconi / Ansa

Dopo le Olimpiadi di Tokyo 2021 inizieranno le Paralimpiadi: il presidente del Cip, Luca Pancalli, esterna le sue buone sensazioni in vista della kermesse giapponese

Ci apprestiamo a vivere questa edizione paralimpica di Tokyo con la consapevolezza di poter far bene perchè i nostri atleti nonostante tutto hanno dimostrato ancora una volta nelle loro vite sportive questa straordinaria capacità di resilienza e auspichiamo di poter portare tante medaglie a Trento quando torneremo“. Si è espresso così il numero 1 del Cip, Luca Pancalli, in collegamento alla conferenza di anticipazione del Festival dello Sport di Trento, in programma dal 7 al 10 ottobre 2021. “Da uomo di sport ho percepito questa straordinaria passione condivisa non facendo alcuna distinzione tra mondo olimpico e paralimpico. Olimpiadi e Paralimpiadi ormai, rispetto ad una certa narrazione, vivono unicamente, anche noi partiremo subito dopo i colleghi olimpici e chiedo a Giovanni che ci scaldino l’atmosfera“, ha scherzato Pancalli rivolgendosi al presidente del Coni, Giovanni Malagò.