fbpx

Catania messa in ginocchio dagli incendi: dal centro alla periferia ci sono oltre 30 focolai, situazione delicata in via Palermo [FOTO]

incendi catania

Fiamme anche sull’Asse dei Servizi della Tangenziale di Catania dove bruciano sterpaglie tra le due corsie di marcia

La Protezione civile regionale ha diffuso in giornata un avviso straordinario per rischio incendi e ondate di calore per l’intero territorio della Sicilia. Fino al 6 agosto, sono previste, per il rischio incendi, ‘pericolosità alta’ o ‘media’ e, pertanto, livelli di allerta di ‘attenzione’ (allerta rossa) o di ‘preallerta’ (allerta arancione), con livelli di ondate di calore da 2 a 3 (massimo). Non solo a Messina c’è una situazione molto critica, ma anche a Catania i Vigili del Fuoco hanno avuto un grande lavoro da svolgere: dal centro alle periferie – a causa delle alte temperature e del vento caldo – sono diversi gli incendi segnalati dai residenti. Al momento sono tante le richieste di interventi per incendi di vegetazione e sterpaglie. Più di 30 in città, dove la situazione più delicata è in contrada Fossa della Creta e in via Palermo. Fiamme anche sull’Asse dei Servizi della Tangenziale di Catania dove bruciano sterpaglie tra le due corsie di marcia. Sul posto sono impegnati vari mezzi e diverse squadre dei vigili del fuoco. Situazione critica anche in provincia: 15 i roghi segnalati tra Paternò, Ragalna e Biancavilla; 14 interventi nella zona del Calatino e sei richieste tra Acireale e Giarre.

incendi catania