Categoria: EDITORIALINEWSSPECIALE EUROPEI 2021Speciale Europei 2021 HOMESPORT

Euro 2021, l’Italia in finale con un tifoso in più: il presidente Mattarella a Wembley per sostenere gli azzurri

Il presidente Sergio Mattarella volerà a Wembley per seguire la finale di Euro 2021 fra Italia e Inghilterra: la decisione è stata presa dopo aver valutato attentamente la situazione sanitaria vigente

Domenica 11 luglio l’Italia affronterà l’Inghilterra nella finale di Euro 2021, davanti ai 60.000 di Wembley, con un tifoso speciale in più: Sergio Mattarella, presidente della Repubblica Italia, ha confermato la sua presenza a Londra per la finale degli Europei. La notizia è arrivata dal Quirinale, dopo un’attenta valutazione della situazione sanitaria vigente e delle norme di sicurezza in materia di Coronavirus. Se non fosse partito Sergio Mattarella sarebbe toccato al premier Mario Draghi prenotare un volo per Londra, nonostante le recenti dichiarazioni sulla volontà di adoperarsi per far cambiare la sede della finale a causa dei troppi contagi da variante Delta.

Del resto è tradizione che le alte cariche dello stato partecipino alle finali di tornei così importanti. Indimeticabile il “Non ci prendono più, non ci prendono più!“, urlato da Sandro Pertini nella finale del Mundial 1982 vinto dagli azzurri, così come l’iconica partita a scopone scientifico con Causio e Zoff sull’aereo. A Berlino, nel 2006, fu Giorgio Napolitano a festeggiare la vittoria ai calci di rigore contro la Francia. Meno fortunata l’esperienza di Mario Monti che da premier, nel 2012, assistette al 4-0 della Spagna sugli azzurri nella finale dell’Europeo.