fbpx

Il Luogotenente Gaetano Vaccari è il neo Presidente del Rotary Polistena

Gaetano Vaccari

Il Luogotenente dei Carabinieri in pensione Gaetano Vaccari alla guida del Rotary Club di Polistena dopo che il Past President Salvatore Auddino gli ha consegnato il collare

Il Cavaliere Luogotenente dei Carabinieri in pensione Gaetano Vaccari alla guida del Rotary Club di Polistena dopo che il Past President Salvatore Auddino gli ha consegnato il collare. Vaccari, che per quarant’anni ha servito lo Stato vestendo l’uniforme di Carabiniere, è ora chiamato a servire la comunità da “cittadino attivo” nella grande famiglia del Rotary. Egli ha partecipato alle più delicate indagini contro la ‘ndrangheta dei sequestri di persona a scopo d’estorsione e delle guerre di mafia combattute tra cosche per il predominio dei territori della Piana di Gioia Tauro. “Uomo” di fiducia e investigatore di riferimento, ha collaborato il Procuratore della Repubblica di Palmi, dottor Agostino Cordova, Magistrato noto anche per essere stato prescelto dal CSM come primo Procuratore Nazionale Antimafia (D.N.A.). Per le molteplici attività da lui svolte, ha riscosso riconoscimenti da Autorità Militari e Civili. Nel vibonese, dove ha continuato a distinguendosi per significati successi operativi, ha terminato la sua carriera militare, per certi versi a ostacoli ma esaltante, al comando della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Vibo Valentia, dove il Procuratore ne aveva richiesto la specifica presenza. “Cittadino Onorario” dei Comuni di Taurianova, Varapodio, Molochio, Terranova S.M. e Anoia, è Cavaliere della Repubblica Italiana e insignito della Croce con Spade dell’Ordine Melitense, a lui conferita dal Sovrano Consiglio dell’Ordine Militare Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta. Ieri Allievo salesiano di don Bosco e militare dell’Arma dei Carabinieri, oggi leader del Rotary International dove il pensiero rinvigorisce l’anima e le idee sono consolidate per servire gli altri. Dice Vaccari: “Con il nuovo anno ci proponiamo la realizzazione di una serie di iniziative che rinnovano il valore del nostro impegno e cioè il “servizio” a vantaggio del territorio nel quale si opera; servizio a favore della tutela della libertà di pensiero e, soprattutto, servizio a favore dei più deboli”. Sarà coadiuvato da Sarilena Stipo (Vicepresidente), Lavinia Strangi (Segretario)TRANGI, Francesco Zucco (Segretario esecutivo), Luca Tedesco (Tesoriere), Giuseppe Scarfò (Prefetto), dai Consiglieri Salvatore Auddino (past-pres.), Angelo Ciappina, Nicodemo Misiti, Iacopo Saccomanno. Sarà questo un anno particolare. Infatti, dal I luglio 2021 è nato il Distretto 2102 “Calabria” – ora indipendente dalla Campania – presieduto dal Governatore Fernando Amendola, già impegnato a formare i neo presidenti, segretari, prefetti e tesorieri di tutti i Club Rotary International calabresi. Auguri di buon lavoro al Presidente Gaetano Vaccari, un servitore dello Stato.

Cosimo Sframeli