fbpx

Figc, il presidente Gravina scrive alla Vezzali: “riaprire gli stadi al 100% usando il buon senso”

Gabriele Gravina presidente FIGC Foto di Riccardo Antimiani / Ansa

Gabriele Gravina scrive alla sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali: il presidente della Figc chiede una riapertura totale degli stadi usando il buon senso

Riaprire gli stadi nella loro totalità, usando però il buon senso. È questa la richiesta esposta da Gabriele Gravina, presidente della Figc, alla sottosegretaria allo Sport del governo Draghi, Valentina Vezzali. Il presidente della Figc, in apertura del Consiglio federale chiamato a decidere in merito all’idoneità del trust della Salernitana, ha annunciato di aver scritto una lettera indirizzata alla sottosegretaria allo Sport nella quale spiega la necessità del ritorno del pubblico agli stadi, nella maggior capienza possibile. Richiesta rafforzata dal buon andamento della situazione contagi in Italia. Attualmente l’apertura degli impianti è prevista fino ad un massimo del 25%. “Sono convinto della necessità del pubblico negli stadi, ma avrei preferito una certa gradualità. Bisogna usare il buon senso perché se riapriamo al 100% e poi siamo costretti a richiudere tutto è la fine“, ha spiegato Gravina.