Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

“L’Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria non sarà completata entro il 2026”: le precisazioni del Ministro Giovannini e la proposta per il Porto di Gioia Tauro

Durante l’assemblea di Alis su “Trasporti, logistica, sostenibilità: green e blue economy per la ripartenza”, il Ministro si è concentrato sul lotto di collegamento tra il porto di Gioia Tauro e le linee ferroviarie

“L’Alta Velocità Salerno Reggio-Calabria non verrà completata entro il 2026, per questo ci sono altri 10 miliardi per completarla entro il 2030. Lo ha sottolineato a Sorrento (Napoli) il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili Enrico Giovannini, intervenuto all’assemblea di Alis su “Trasporti, logistica, sostenibilità: green e blue economy per la ripartenza”. “Ci sono una serie di proposte che ho già mandato in parlamento e uno dei tre lotti iniziali sarà il collegamento tra il porto di Gioia Tauro e le linee ferroviarie, vincolato dalla presenza di gallerie strette di vecchia generazione che non consentono il passaggio dei container. Abbiamo fatto una scelta che aiuti a ‘stappare’ uno dei nodi che impediscono al porto di Gioia Tauro di essere pienamente efficiente”, ha concluso il Ministro.