fbpx

Formula 1, la ‘sprint race’ non convince: qualifica corta e poco brivido, Verstappen partirà dalla pole a Silverstone

Foto di Sebastien Nogier / Ansa

Max Verstappen chiude in pole position le qualifiche di Silverstone: il nuovo format della ‘sprint race’ non convince, la sessione è apparsa troppo corta e con poche emozioni

Si tratta di un esperimento, va detto, che oggi però non ha convinto. Aspetteremo Monza per un nuovo test che darà ulteriori conferme o meno. La ‘sprint race‘ di Silverstone, la novità per dare una ventata d’aria fresca alle qualifiche, non sembra aver suscitato grandi emozioni. Per rendere più accattivante la sessione del sabato, i vertici della Formula 1 hanno optato per un test particolare: mini gara da 17 giri (circa 100 km) senza pit-stop obbligatorio, con il risultato che determina la griglia di partenza della gara di domani e assegna 3 punti al primo, 2 al secondo e 1 al terzo classificato.

Il primo a tagliare il traguardo è stato Max Verstappen davanti a Hamilton e Bottas: un antipasto della gara? Probabile, anche se soste e strategie faranno la differenza. Differenza che in una qualifica del genere non può esserci. Le monoposto che lottano per gli stessi obiettivi non presentano un gap eccessivo in termini di velocità e, a meno di errori dei piloti, si assiste davvero a pochi sorpassi. Senza contare l’assenza del brivido: una gara corta, poco più di una ventina di minuti, senza l’ansia dei ‘tagli’ delle varie sessioni. Per non parlare della pole position: il primo a passare sul traguardo sa già di essere davanti a tutti, niente più gioia strozzata in gola perchè il rivale di turno, all’ultimo tentativo utile, riesce a limare un secondo decisivo strappando una pole che sembrava ormai ain ghiaccio. Verstappen sarà comunque contento di partire dalla pole, i tifosi forse un po’ meno.

La griglia di partenza del Gp di Silverstone

PRIMA FILA
1. Max Verstappen
2. Lewis Hamilton

SECONDA FILA
3. Valtteri Bottas
4. Charles Leclerc

TERZA FILA
5. Lando Norris
6. Daniel Ricciardo

QUARTA FILA
7. Fernando Alonso
8. Sebastian Vettel

QUINTA FILA
9. George Russell
10. Esteban Ocon

SESTA FILA
11. Carlos Sainz
12. Pierre Gasly

SETTIMA FILA
13. Kimi Raikkonen
14. Lance Stroll

OTTAVA FILA
15. Antonio Giovinazzi
16. Yuki Tsunoda

NONA FILA
17. Nicholas Latifi
18. Mick Schumacher

DECIMA FILA
19. Nikita Mazepin
20. Sergio Perez