fbpx

FIFA a lavoro per modificare le regole del calcio: tempi da 30′ effettivi, esclusioni a tempo e sostituzioni illimitate

Presidente Fifa Gianni Infantino Foto Ansa

La FIFA sta lavorando ad alcune novità per rendere più appetibile il calcio: tempi da 30′ minuti effettivi, esclusioni per 5 minuti dopo ogni giallo e rimesse laterali da battere con i piedi sono alcune delle norme testate in un torneo giovanili

Il calcio pensa a nuovi modi per innovare e rendere lo spettacolo più appassionante a nuove generazioni di pubblico abituate a differenti tipi di intrattenimento. La FIFA ha provato a testare alcune novità di regolamento attraverso l’utilizzo dei giovani. Si è venuto a formare un torneo ‘Future of Football Cup‘ nel quale hanno giocato le giovanili U19/U23 di PSV, AZ Alkmaar, Lipsia e Club Bruges. Le partite si sono giocate con frazioni di gioco da 30’ con tempo effettivo, sostituzioni senza limiti, falli laterali battuti con i piedi, rimesse e calci da fermo senza l’obbligo di servire un compagno di squadra, esclusione a tempo (5 minuti) per ogni cartellino giallo (definitiva per il rosso o secondo giallo). Dalla prima giornata sono arrivati segnali positivi, soprattutto in termini di spettacolarità con maggiori occasioni da gol (6 in AZ-Lipsia e 7 in Bruges-PSV). La FIFA deciderà al termine del torneo se implementare le nuove normative a livello professionistico, formalizzando la richiesta ufficiale all’International Board.