fbpx

Due cadaveri ritrovati nella villa in cui è morto Gianni Versace, la macabra coincidenza: oggi è il 24° anniversario dell’omicidio

Foto Ansa

Ritrovati due cadaveri a Casa Casuarina, la villa di Miami Beach nella quale è stato assassinato Gianni Versace: oggi è il 24° anniversario dell’omicidio

Un vero e proprio giallo scuote la tranquillità di Casa Casuarina, la villa di Miami Beach ex dimora dello stilista Gianni Versace, oggi lussuoso boutique hotel conosciuto come ‘La Magione’ o ‘The Villa Casa Casuarina’. Lo staff che si occupa delle pulizie dell’hotel ha chiamato la polizia per la scioccante scoperta di due cadaveri all’interno dei locali dell’albergo. La polizia si sta occupando delle indagini, ma fin qui non è trapelato alcun dettaglio sull’accaduto. La scoperta sembra essere frutto di una macabra coincidenza: oggi sono 24 anni esatti dall’omicidio dello stilista, avvenuto il 15 luglio del 1997 per mano del tossicodipendente Andrew Cunanan. L’uomo, dedito alla prostituzione omosessuale, esplose alcuni colpi di pistola all’indirizzo dello stilista di Reggio Calabria mentre si trovava sugli scalini di casa: Versace venne trasferito all’ospedale Jackson Memorial Hospital di Miami ma morì poco dopo.