fbpx

Cosenza: i carabinieri denunciano un 47enne per furto e danneggiamento

I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, negli scorsi giorni, hanno denunciato un 47enne originario di Diamante per furto e danneggiamento

I Carabinieri della Compagnia di Cosenza, negli scorsi giorni, hanno denunciato un 47enne originario di Diamante (CS) per furto e danneggiamento. I militari della Sezione Radiomobile, in particolare, impegnati in un servizio di controllo del territorio per le vie del capoluogo, a seguito di una richiesta da parte della Centrale Operativa, si recavano presso un distributore di carburanti ove era stato segnalato un danneggiamento ad un portamonete dell’autolavaggio annesso all’esercizio commerciale. Giunti sul posto, prendendo i contatti con il gestore del distributore di carburanti, i militari operanti apprendevano che poco prima il gestore stesso, all’atto della riapertura pomeridiana, aveva sorpreso una persona intenta a danneggiare il portamonete dell’autolavaggio. Il soggetto, alla vista del gestore del distributore di carburanti, si dava alla fuga per le vie circostanti a bordo di una mountain bike di colore nero, abbandonando sul posto un coltello utilizzato per cercare di scassinare il portamonete.

I militari, dopo aver accuratamente visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza del distributore di carburanti, nella prosecuzione del servizio, riuscivano a trovare, ancora per le vie del capoluogo, l’autore del danneggiamento alla colonnina portamonete del distributore di carburanti. Il 47enne veniva rintracciato dai Carabinieri a bordo di una bicicletta elettrica, la quale, in seguito ad ulteriori accertamenti esperiti, risultava essere oggetto di furto, perpetrato da parte del 47enne, poco prima dell‘intervento dei militari operanti. Per tali motivi, i Carabinieri procedevano a deferirlo in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza per il danneggiamento al portamonete ed il furto della bicicletta elettrica.