fbpx

Turchia-Italia, il dèjà vu di 21 anni fa: la rovesciata di Conte e il rigore di Inzaghi a Euro 2000 [VIDEO]

Antonio Conte rovesciata Italia-Turchia Foto di Paolo Cocco / Ansa-Reuters

Il parallelismo fra l’esordio di Euro 2021 e quello di Euro 2000: l’Italia si trova difronte la Turchia a 21 anni di distanza dalla rovesciata di Conte e dal rigore di Inzaghi

Tutto pronto per l’inizio di Euro 2021, con l’Italia subito grande protagonista. Gli azzurri di Roberto Mancini avranno addosso gli occhi di tutta Europa nella sfida inaugurale che li vedrà affrontare la Turchia. Non si tratta di una ‘classica’ del calcio per nazionali, nè di una sfida ad una rivale storica come potrebbe essere la Francia o la Germania, ma non è neanche una gara inedita. Esiste un precedente storico, una sorta di dèjà vu, risalente a 21 anni fa. All’esordio di Euro 2000, datato 11 giugno (proprio come quest’oggi!), l’Italia di Dino Zoff affrontava la Turchia. Una sfida ostica, sbloccata solo nel secondo tempo da una spettacolare rovesciata di Antonio Conte, attuale Campione d’Italia con l’Inter ma nei panni di allenatore (ormai ex). Poco dopo, il pareggio dei turchi con Ocan. Nel finale il 2-1 firmato SuperPippo Inzaghi (neo allenatore del Brescia) su calcio di rigore. Speriamo che sia di buon auspicio!