fbpx

San Filippo del Mela, 19enne arrestato e 18enne denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

arresto carabinieri

San Filippo del Mela: controlli antidroga dei Carabinieri

Nei giorni scorsi, nel corso di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo (ME) hanno arrestato, in flagranza di reato, il 19enne M.J. e deferito, in stato di libertà, un 18enne., entrambi di San Filippo del Mela, già noti alle forze dell’ordine, ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio nel comune di San Filippo del Mela, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Milazzo ed i militari della locale Stazione Carabinieri hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi delle rispettive abitazioni dei due giovani. Pertanto, i militari dell’Arma, ritenendo che all’interno delle abitazioni potesse essere detenuta della sostanza stupefacente, con l’ausilio dei cani antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi (CT), hanno sottoposto a perquisizione i rispettivi domicili dei due giovani.  All’esito delle perquisizioni i Carabinieri hanno rinvenuto 106 circa di sostanza stupefacente tipo marijuana occultate nel locale cantina nell’abitazione del 19enne M.J e tre involucri per complessivi 10 grammi di marijuana nell’abitazione del 18enne.

La sostanza stupefacente, inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche per le analisi di laboratorio, è stata sequestrata, il 19enne M.J è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed il 18enne è stato deferito in stato di liberà per il medesimo reato.