fbpx

Reggio Calabria, Falcomatà incontra l’Associazione delle bande musicali: “Massimo sostegno per i giovani impegnati nella crescita dei nostri territori”

Reggio Calabria, Falcomatà incontra l’Associazione delle bande musicali: “Massimo sostegno per i giovani impegnati nella crescita dei nostri territori”

Questa mattina, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, ha incontrato i rappresentanti dell’Associazione nazionale bande italiane musicali autonome. Nel corso della riunione, tenutasi nella sala biblioteca di Palazzo Alvaro, alla quale hanno preso parte il presidente del sodalizio Franco Palumbo insieme a Gaetano Pisano, Giacomo Oliva, Bruno Zema, Alessandro Monorchio e Giuseppe Maira, il sindaco ha espresso “vivo compiacimento per le idee messe in campo dall’associazione” e, contestualmente, ha elogiato “il lavoro ed il ruolo portati avanti dalle singole bande presenti sul territorio”. “Noi siamo al vostro fianco”, ha ribadito il primo cittadino della Città Metropolitana confermando “massima condivisione e attenzione per quelle che saranno le attività future”. L’invito, quindi, è stato rivolto all’unità, a programmi che “possano far incontrare e crescere i ragazzi e le ragazze impegnati nelle attività musicali lungo i 97 Comuni del nostro comprensorio”.

Un frangente servito a ricordare “il grande impegno delle associazioni musicali di Bagnara, Delianuova, Gerace, Laureana di Borrello, Melicucco, Oppido Mamertina, Palmi, Reggio Calabria, Catona, Ortì e Seminara. La Città Metropolitana c’è”, ha continuato Giuseppe Falcomatà affermando come “vogliamo essere ancora più presenti e superare le cose che, negli anni, magari non hanno funzionato al meglio. Se di ripartenza si deve parlare – ha concluso l’inquilino di Palazzo Alvaro – bisogna farlo all’insegna della cultura e di ciò che rappresenta la nostra identità territoriale, di quelle attività che sono capaci, soprattutto, di valorizzare i giovani che si spendono per la crescita sociale, culturale e, in questo caso, musicale delle nostre comunità».