fbpx

Reggina, le ultime su Rivas: ore calde con l’Inter e contatti serrati per il riscatto, ma non è l’unica soluzione

Reggina-Monza Gol Rivas Foto StrettoWeb

Ore calde tra la Reggina e l’Inter per Rigoberto Rivas: l’opzione sul riscatto scade infatti domani sera

La Reggina vuole Rigoberto Rivas. L’honduregno, tra i protagonisti della salvezza amaranto – e ancor prima della promozione, nonché “eroe del Ceravolo” – è però legato all’Inter. Il club dello Stretto lo ha acquisito in prestito secco, conquistandosi l’eventuale riscatto per questa estate, su cui la società nerazzurra potrebbe far prevalere l’ulteriore controriscatto. La scadenza per l’operazione scade domani sera, momento in cui si capirà se Taibi avrà affondato il colpo o meno.

Secondo quanto verificato dalla nostra redazione, quelle attuali sono ore calde tra le parti. La trattativa tra Reggina e Inter è in corso e l’idea è quella di venirsi incontro. Il prezzo del riscatto si dovrebbe aggirare intorno ai 700-800 mila euro, cifra però importante per il club amaranto e su cui si potrebbe provare a trattare (verso il basso). E’ ciò che la società sta provando a fare, anche nell’ottica generale di una possibile plusvalenza. L’Inter, poi, avrebbe altri tre giorni di tempo da giovedì per controriscattarlo, ma qualora si riuscisse a trovare l’accordo il calciatore rimarrebbe a Reggio Calabria, da capire se in via definitiva o meno. Quel che è certo è che la Reggina sta facendo di tutto per provare a prenderlo, ma la situazione non è semplice.

In caso di fumata bianca arriverebbe l’ufficialità, in caso contrario le due società potrebbero comunque continuare a trattare. Superata la scadenza per il riscatto, infatti, non è detto che il club amaranto non ci riprovi per acquisire il giocatore a titolo definitivo, sempre provando a discutere con l’Inter, i cui rapporti sono ottimi. Di certo non si potrà far prevalere l’opzione del prestito per la terza stagione consecutiva, per cui il calciatore sarà definitivamente dell’una o dell’altra società. Possibili novità, dunque, già da domani sera.