fbpx

Reggina, l’agente di Nicolas risponde a Taibi: “non sapeva che avevamo già altre offerte a gennaio”

nicolas reggina-salernitana

Le parole dell’agente dell’ormai ex portiere della Reggina Nicolas dopo la notizia del mancato rinnovo

Nicolas ha risposto a Taibi ieri, anche io ho parlato con Taibi, non sapeva che noi avevamo sottoscritto il contratto solamente per sei mesi perché già a gennaio Nicolas aveva due proposte per questa estate. Eravamo impegnati con due squadre in vista della sessione estiva”. L’agente di Nicolas, Joao Santos, risponde così  a tuttocalciocalabria al direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, che ieri ha difatti chiuso alle possibilità di rinnovo del portiere perché “la Reggina non aspetta più nessuno”.

“Lui non sapeva di questo – prosegue il procuratore riferendosi sempre al ds – perché a gennaio ho parlato con Tempestilli, non avevamo problemi a rimanere alla Reggina ma c’erano da ascoltare anche le proposte di queste squadre che già ci avevano chiamato a gennaio. Lui ha detto che non poteva aspettare Nicolas e quindi è andato verso un altro portiere. E’ un giocatore di 33 anni, Tempestilli ci aveva proposto un contratto di un anno e sei mesi ma abbiamo chiesto solo sei mesi perché avevamo già altre proposte. La Reggina aveva offerto un biennale, non era un brutta offerta solo che già a gennaio eravamo impegnati con altre squadre”.

Reggina-Nicolas storia infinita, Taibi all’agente: “ci sorprende che abbia negoziato con altro club”

Reggina-Nicolas, non è finita! Ennesima controreplica dell’agente: “Non capisco Taibi, non ho fatto nulla di strano”